Un report a misura di utente clinico

Creare e gestire la reportistica inerente agli studi clinici e renderla disponibile agli utilizzatori. Come questa funzionalità verrà ottimizzata in Sorin Group grazie alle funzionalità di SAS BI Server.

Sorin è un gruppo italiano, ora presente in tutto il mondo, leader nella creazione di Tecnologie Medicali per Cardiochirurgia, che offre terapie innovative per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco, nella cardiologia interventista e nella cura delle patologie renali croniche. Ogni giorno le 4.800 persone del gruppo lavorano per mettere a disposizione della classe medica prodotti e tecnologie per la cura di milioni di individui in tutto il mondo.

Una parte fondamentale del core business di Sorin Group proviene dallo studio dei dati clinici, in particolare relativi ai segmenti Cardiologia Interventestica e Protesi Valvolari. Come è facile immaginare, si tratta di strumentazioni che hanno una durata di vita, impiantate sul paziente, molto lunga. Analizzare informazioni e metterle in correlazioni con altri dati significa migliorare la conoscenza clinica, e quindi ottimizzare i prodotti proposti. Come spiega Valter Arata, Clinical Data Management Team Leader, all'interno della Clinical Research della Business Unit CSID (Cardiac Surgery Implantable Device): "L'area di Data Management relativa a Cardiologia Interventestica e Protesi Valvolari si occupa di "device" permanenti sui soggetti. È facile quindi notare quale massa di dati, e di quale valore, sia in nostro possesso, e da rendere fruibile a chi ha il compito di analizzare e studiare i risultati".

La soluzione che Sorin Group sta implementando in queste settimane è SAS® Web Report Studio, lo strumento di reporting di SAS® Business Intelligence Server, ma il rapporto con SAS è di lunga durata: con SAS infatti, da almeno tre anni vengono realizzate le analisi sui dati, una volta che questi vengono estratti dal database. La scelta di passare a una configurazione Web (che poggerà sulla Intranet aziendale) del sistema di analisi è stata dettata da diversi fattori, tutti particolarmente importanti.

Valter Arata analizza l'intero processo che ha portato alla decisione: "Prima di scegliere la modalità Web offerta da SAS, la Clinical Research soffriva per colpa di un "collo di bottiglia": la procedura vuole infatti che sia il biostatistico a elaborare programmi e report, estrapolando i dati da un database Oracle Clinical. Un unico soggetto, quindi, con conoscenze SAS, al quale fanno riferimento le richieste di tutte le persone – tipicamente utenti clinici – che, sulla base dei report, magari necessitano ulteriori stratificazioni dei dati. Questo provoca ritardi, e chiama sempre in causa il lavoro dell'unico biostatistico presente. In sostanza, molti utilizzatori dei report, ma un unico creatore. Decidendo di implementare SAS BI Server, pensiamo di essere usciti dall'impasse. Inoltre, con la nuova modalità – che a breve diventerà operativa – potremo sfruttare l'interfaccia SAS particolarmente semplice, e consentire ai singoli clinici di generare i propri report. Infine, Sorin Group apprezza particolarmente la possibilità di rendere disponibili i report sulla Intranet, per una loro migliore fruizione da parte dei diversi utenti interessati. Principalmente, comunque, ci auguriamo che questa nuova modalità snellisca fortemente il lavoro e ne migliori la qualità".

Domani, report in real time

Il sistema viaggerà sulla Intranet aziendale: gli utenti utilizzatori si collegheranno al sito interno; i report saranno generati attingendo sempre i dati dal database, per cui saranno aggiornati in real time. Due le modalità di accesso previste per il sistema: da una parte gli utenti creatori, cioè il biostatistico e i data manager, che avranno il compito di generare report; dall'altra gli utenti utilizzatori, ossia i clinici, a cui sono concesse le personalizzazioni che il sistema prevede (un totale di 10 persone).

 

Il Team che io dirigo non potrebbe lavorare senza gli strumenti della Business Intelligence. E ritengo che SAS, che noi ormai padroneggiamo e sfruttiamo, possa avere grandi possibilità di utilizzo anche negli altri segmenti dell'azienda, dal marketing, all'amministrazione, al management.
Valter Arata

Valter Arata
Clinical Data Management Team Leader, Sorin

Le mille potenzialità della Business Intelligence

I report saranno fruibili, essendo a disposizione sulla Intranet, da qualunque postazione. Questo favorirà il lavoro quotidiano dei diversi clinici, che sono mobili, e che hanno a che fare con dati provenienti da ospedali di tutta Europa.

Al momento SAS Web Report, verrà utilizzato solamente nella Clinical Research, ma Arata non esclude interessanti sviluppi anche in altri settori dell'azienda: "Vedo un suo possibile utilizzo anche da parte del Marketing, ad esempio, che potrebbe utilizzare in maniera strategica queste informazioni. E quindi accedere all'intero sistema, sempre con la modalità utilizzatore".

La fantasia però non ha limiti, quindi Arata si spinge oltre: "Pensiamo solo al fatto che il nostro è un gruppo internazionale. È vero che la Clinical Research è presente solo in Italia, però i Centri Ospedalieri che forniscono i dati clinici sono sparsi per tutta Europa, con punte anche in Nord America ed Asia. Avere a disposizione uno strumento flessibile come questo, adoperabile in ogni parte del mondo, è sicuramente un'idea affascinante.

La Business Intelligence, che generalmente viene definita come un supporto alle decisioni, viene, nel caso di Sorin Group, sfruttata come leva strategica fondamentale: "Proprio per il tipo di attività che quotidianamente viene svolta – spiega Arata – il Team che io dirigo non potrebbe lavorare senza gli strumenti della Business Intelligence. E ritengo che SAS, che noi ormai padroneggiamo e sfruttiamo, possa avere grandi possibilità di utilizzo anche negli altri segmenti dell'azienda, dal marketing, all'amministrazione, al management".

 

Al cuore della tecnologia medicale

Sorin Group è leader mondiale nella Cardiac Surgery e un concorrente affermato e tecnologicamente innovativo nei prodotti per il controllo del battito cardiaco. La tecnologia Sorin nei materiali impiantabili ha il potenziale di creare un nuovo standard di performance nei prodotti per cardiologia interventistica. Un insieme unico di competenze nel campo dell'Emodinamica e dell'Emo-elettronica vengono messe in opera per i bisogni dei pazienti e per il progresso della medicina Cardiovascolare e Renale. Fanno parte di Sorin Group: Dideco, CarboMedics, COBE Cardiovascular, Stöckert, Mitroflow, ELA Medical, Sorin Biomedica, Bellco e Soludia. Sorin Group opera in più di 80 Paesi in tutto il mondo, con oltre 4.800 dipendenti, servendo oltre 5.000 centri di cura, sia pubblici che privati. Il gruppo Sorin opera nelle seguenti aree del mercato delle Tecnologie Medicali: Cardiac Surgery (CS) Cardiac Rhythm Management (CRM), Vascular Therapy & New Businesses, Renal Care (RC). Nato dalla scissione delle attività biomedicali di Snia, il Gruppo Sorin è quotato indipendentemente sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana dal 5 gennaio 2004.

 

Sorin

Esigenza di Business

Permettere ai biostatistici di elaborare programmi, effettuare report e renderli disponibili sulla Intranet.

Soluzione

SAS Business Intelligence

Benefici

Con SAS Web Report Studio i report degli studi clinici sono facilmente fruibili da parte di tutti gli utenti interessati.

Articolo tratto da

itasascom Magazine - Digital Edition

3 / 2006

The results illustrated in this article are specific to the particular situations, business models, data input, and computing environments described herein. Each SAS customer’s experience is unique based on business and technical variables and all statements must be considered non-typical. Actual savings, results, and performance characteristics will vary depending on individual customer configurations and conditions. SAS does not guarantee or represent that every customer will achieve similar results. The only warranties for SAS products and services are those that are set forth in the express warranty statements in the written agreement for such products and services. Nothing herein should be construed as constituting an additional warranty. Customers have shared their successes with SAS as part of an agreed-upon contractual exchange or project success summarization following a successful implementation of SAS software. Brand and product names are trademarks of their respective companies. Per questo articolo: Copyright © SAS Institute Inc. All Rights Reserved. L'articolo non è riproducibile senza il suo consenso.

Back to Top