Risultati dello studio ‘Next Generation AML’ condotto da Crime&tech, spin-off company di Università Cattolica del Sacro Cuore - Transcrime e sponsorizzato da SAS.

Next Generation AML

Indagine tra le banche e gli altri soggetti obbligati in Italia sull’uso dei big data e dell’intelligenza artificiale in ambito anti-riciclaggio

Questo studio rappresenta la prima indagine mai condotta in Italia sull’uso di intelligenza artificiale, big data e altre soluzioni tecnologiche avanzate da parte dei soggetti obbligati in ambito antiriciclaggio (Anti-Money Lau­ndering – AML) e contrasto al finanziamento del terrorismo (Countering the Financing of Terrorism – CFT).

Le informazioni sono state raccolte tramite un questionario online, un focus group e interviste bilaterali, coinvolgendo un campione di più di 40 soggetti obbligati che rappresentano circa il 50% del totale attivo del settore finanziario e del gaming nel nostro paese.

Hai un profilo SAS? Per completare automaticamente questo modulo Accedi

*
*
*
*
 
*
 
  Sì, desidero ricevere occasionalmente comunicazioni via e-mail da SAS Institute Inc. e sue affiliate relative a prodotti e servizi SAS. Sono consapevole di poter revocare il consenso in qualsiasi momento cliccando sul link per l'opt-out presente in ogni email. SAS adotta la procedura del doppio opt-in: riceverai un'email con il seguente oggetto "Conferma il tuo Opt-In". Ti verrà richiesto di cliccare sul link e confermare il tuo consenso al trattamento dei dati. Grazie.

Tutte le informazioni personali saranno gestite in conformità con l’Informativa sulla privacy SAS.

Questa ricerca è co-sponsorizzata. Scaricando questa ricerca, comprendi e accetti che le tue informazioni personali saranno condivise con Crime&tech secondo la specifica normativa sulla privacy e sul trattamento dei dati personali, consultabile da questo link.

 
 Sì, vorrei ricevere email occasionali da Crime&tech sui loro prodotti o servizi. Capisco che posso fare clic sul collegamento di esclusione nelle e-mail inviate da Crime&tech o contattarlo direttamente per revocare il mio consenso alla ricezione di comunicazioni di marketing da parte loro.
 
 

Back to Top