Referenze / Referenze

SAS Institute srl.
Via Darwin 20/22
20143 Milano
Italia
>Tel 02 831 341 r.a.
Fax 02 581 136 40
www.sas.com/italy/success

Referenze

Printer-FriendlyPrinter-Friendly

Referenze

 

Integrazione, analisi e qualità del dato: le premesse per un efficace sistema di governance

Autonomia di elaborazione e analisi per un supporto al processo decisionale.

Una popolazione di circa 32mila residenti in un territorio di soli 61 kmq, un Pil pro capite di 34mila dollari, superiore a quello italiano, generato soprattutto dal settore industriale e da quello creditizio. Stiamo parlando della Serenissima Repubblica di San Marino che, arroccata sulle pendici del monte Titano, ha strenuamente difeso la propria indipendenza dai potenti di turno a partire dal lontano Medioevo per arrivare ai giorni nostri. Uno stato in miniatura, si può dire, retto da due Capitani Reggenti (presidenti), un Congresso di Stato (governo) e un Consiglio Grande (parlamento). Ma, al di là delle dimensioni, una realtà socio-politica che deve assolvere alle funzioni fondamentali di qualsiasi entità statuale, dalla sanità all'economia, dall'istruzione alla politica estera.

Governo dei dati e pianificazione delle politiche

L'Ufficio Informatica, tecnologia, dati e statistica ha una duplice missione: da un lato, coordinare, pianificare e gestire l'intera infrastruttura tecnologico-applicativa della Pubblica Amministrazione. E dall'altro, alla stregua dell'Istat per l'Italia, governare la rilevazione, l'elaborazione e l'analisi statistica dei dati. Si tratta di un compito al contempo complesso e cruciale, come si può intuire. Complesso, perché i dati investono molteplici aspetti, demografici, economici e sociali. E cruciale, perché la disponibilità di informazioni affidabili e aggiornate è la base sui cui si innesta l'azione di governo.

Roberta Mularoni

Una finestra sulla realtà sanmarinese

La nostra missione - conferma Roberta Mularoni, Dirigente dell'Ufficio - è quella di predisporre un'infrastruttura informatica funzionale ed efficiente per tutti gli enti della Pubblica Amministrazione.

Accanto a questo, una larga parte della nostra attività è dedicata alla raccolta, al trattamento e all'analisi statistica dei dati relativi alla realtà sanmarinese, che pubblichiamo sul portale web e sull'annuale Bollettino di Statistica. In campo economico siamo referenti del Fondo Monetario Internazionale, predisponiamo i dati per la contabilità nazionale ed elaboriamo i principali indicatori economici, come il Pil."

Dati e analisi per cittadini e imprese

Il substrato strutturale e applicativo di queste complesse analisi statistiche è costituito da un datawarehouse realizzato in tecnologia SAS: una banca dati centralizzata che integra le informazioni provenienti dalle varie realtà della Pubblica Amministrazione: demografia, occupazione, attività produttive (numero, tipologia e settore delle imprese), turismo, prezzi al consumo (indici e variazioni mensili), contabilità nazionale, dai dati catastali e tributari. La navigazione dei dati e dei risultati delle analisi viene resa disponibile ai cittadini e alle imprese per mezzo del portale web e ai referenti dell'ente attraverso la intranet interna.

Garantire la coerenza del dato nel processo di integrazione

Come si può facilmente intuire, la maggiore criticità nella realizzazione della banca dati centralizzata consiste nell'integrazione dei dati provenienti da un'eterogeneità di fonti alimentanti. "Devo dire - prosegue Roberta Mularoni - che l'adozione di SAS ci ha permesso di risolvere brillantemente due ordini di problemi. Da un lato l'acquisizione delle informazioni, perché siamo stati in grado di ottimizzare il processo di consolidamento degli archivi informatici residenti nei vari uffici e di procedere alle necessarie operazioni di pulizia e di normalizzazione per salvaguardare la coerenza del dato. E dall'altro la pubblicazione. Ora gli utenti possono navigare i dati in modo autonomo, compiere estrazioni e interrogazioni ad hoc ed effettuare analisi multidimensionali".

Aggiornamento dinamico e data quality

La velocità di elaborazione rappresenta ovviamente un fattore di criticità, data la mole dei dati e la frequenza di aggiornamento. Anche in questo caso, la strumentazione SAS ha offerto un contributo determinante, grazie all'aggiornamento dinamico delle informazioni destinate alla pubblicazione. Così come le funzionalità analitiche e di pulizia del dato si sono rivelate preziose nel corso dell'ultimo censimento generale della popolazione. Anzi, il tema del data quality viene considerato una possibile area di sviluppo, allo scopo di assicurare il consolidamento di archivi finora inutilizzati per le difficoltà di integrazione.

Un efficace supporto al processo decisionale

In ogni caso, la possibilità di accedere direttamente alla banca dati e di condurre in modo autonomo elaborazioni e analisi rappresenta senza dubbio il maggior valore aggiunto della soluzione. "In questo modo - conclude Roberta Mularoni - la disponibilità di dati statistici accurati e costantemente aggiornati diventa un efficace supporto al processo decisionale. Nel senso che i responsabili amministrativi e i decisori politici possono contare su una base di conoscenze indispensabile sia per ottimizzare i processi e le attività di pianificazione, sia per programmare nel medio e nel lungo termine l'azione di governo. E basti pensare, ad esempio, alla rilevanza che nel contesto attuale rivestono i dati occupazionali per la definizione delle politiche economiche da parte del Ministero del Lavoro".

Articolo tratto da itasascom, 3/2013
Copyright © SAS Institute Inc. All Rights Reserved.

Copyright © SAS Institute Inc. All Rights Reserved.

Repubblica di San Marino

Esigenza di Business:

Coordinare, pianificare e gestire l'intera infrastruttura tecnologico-applicativa della Pubblica Amministrazione nonché governare la rilevazione, l'elaborazione e l'analisi statistica dei dati.

I responsabili amministrativi e i decisori politici possono contare su una base di conoscenze indispensabile sia per ottimizzare i processi e le attività di pianificazione, sia per programmare nel medio e nel lungo termine l'azione di governo

Roberta Mularoni

Dirigente dell'Ufficio Informatica, tecnologia, dati e statistica, Repubblica di San Marino