Il potenziale di trasformazione dei dati aperti cambierà il volto della PA.
Gli Open Data, oltre ad avere un valore funzionale ai processi interni della PA e ad essere uno strumento di partecipazione e di trasparenza, rappresentano un valore potenziale in termini di business.

Gli Open Data sono quindi l’elemento chiave nella creazione di nuovi servizi e una tessera fondamentale del mosaico della complessità.

Ma che cosa possiamo imparare dai dati aperti?
A chi servono, perché sono importanti e quale uso ne possiamo fare?
Come leggere gli Open Data per scoprire un mondo di correlazioni nascoste?

Condividi la pagina

Le pubbliche amministrazioni raccolgono, organizzano e gestiscono una vasta quantità di dati pubblici. Ci sono molte tipologie di dati aperti che possono avere usi e applicazioni diverse: le informazioni sui conti pubblici e quelle sui mercati finanziari, i dati dei musei, quelli della ricerca scientifica, i dati prodotti dagli uffici statistici, i dati atmosferici e quelli del territorio, fino alle mappe dei trasporti e alle reti di telecomunicazioni. Se si continuano però a considerare gli open data solo come strumento di governance si rischia di confondere il mezzo con il fine.

I dati aperti non sono l’obiettivo, ma lo strumento per costruire non solo un’amministrazione più efficiente e trasparente, ma anche nuove prospettive di crescita economica.

Iil valore strategico dei dati aperti sta nell’uso che se ne fa. In attesa di costruire un modello di data monetization valido anche per gli Open Data, occorre puntare su una strategia condivisa tra soggetti pubblici e operatori privati.

I dati delle amministrazioni saranno così visti come elemento infrastrutturale e diverranno ricchezza per il Paese in termini di opportunità economiche, crescita occupazionale, riduzione degli sprechi e aumento dell’efficienza.

Scopri le soluzioni SAS per la Pubblica Amministrazione e Sanità

La sfida di SAS: supportare
la PA nella generazione
degli Open Data.
E nell’utilizzarli strategicamente attraverso strumenti di analisi avanzata, costruendo un modello di data monetization che punti su una strategia condivisa tra soggetti pubblici e operatori privati.


Back to Top